Cerca
  • Hangar74

Prendere lucciole per lanterne

È quando credi che un cambiamento sia necessario ma anche possibile che dai il meglio.

Ieri sera si è svolto il convegno ADAT "Prendere lucciole per lanterne" in occasione della giornata Svizzera della #dislessia in cui noi abbiamo dato il meglio per trasmettere un messaggio che, per ora, fatica ancora troppo ad arrivare.

C'è stata una grande affluenza, molti gli insegnanti, a riprova che il desiderio di comprendere è forte.

Voglio ringraziare tutto il pubblico, soprattutto i docenti, per l'interesse e l'attenzione che ci ha dedicato.

Ringrazio anche l'Istituto Elvetico - Lugano e il suo staff per averci ospitati con generosità e pazienza.

Grazie a Verena Cavadini per il tempo, la disponibilità e le preziose informazioni sul punto di vista del Cantone.

Naturalmente un emozionatissimo GRAZIE a Giacomo Cutrera e Francesco Riva per essere stati i nostri ospiti internazionali d'eccezione e averci fatti ridere, commuovere ed emozionare come solo i grandi comunicatori sanno fare.

Grazie a Michela Ciccone-Martinelli e a figlie, amiche e mariti per l'aiuto nella gestione della serata.

Il GRAZIE più speciale però va alle mie colleghe e amiche Anna Benenti "l'Algoritmo" e IL PUNTO di Paola Jaumin che sono state compagne di viaggio di inesauribile energia, ispirazione, efficienza e competenza.




3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti